Galassia MARC

Visto che la pagina dedicata all’Unimarc si titola Pianeta Unimarc, quella sul MARC non poteva intitolarsi diversamente.
Infatti nonostante da diverse parti se ne stia recitando il “de Profundis” in nome dell’arrivo di standard diversi e più moderni, MARC21 resta, in ogni caso, il formato più diffuso nei cataloghi di tutto il mondo.

Da questa pagina forniremo alcune informazioni di base sul formato in modo da offrire ai nostri utenti e/o visitatori il necessario per approfondirne la conoscenza.

MARC è l’acronimo di MAchine Readable Cataloguing (Catalogazione leggibile da una macchina), una specifica per la rappresentazione dell’informazione bibliografica. Confluita nello standard ISO 2709.
(Fonte :http://it.wikipedia.org/wiki/MARC)

Aggiungiamo che 21 sta per 21. secolo e completa la sigla dello standard attualmente in uso.

  • La pagina “madre” sul MARC è quella della Library of Congress: Marc Standards
    Si tratta di una pagina molto articolata che tratta tutte le sezioni Marc (Bibliographic, Authorities e Holdings)
  • Sempre su iniziativa della LoC il sito dedicato al tema della transizione dal MARC21, Bibframe.org.
    The Library of Congress has launched the Bibliographic Framework Transition Initiative to better accommodate future needs of the library community. A major focus of the initiative will be to determine a transition path for the MARC 21 exchange format to more Web based, Linked Data standards.
  • Esiste in Italia un agguerrito Gruppo di discussione e di studio GUMARC, con un proprio sito, ospitato dalla Università Cattolica di Milano. E’ fonte per le news sul dibattito in corso e le varie iniziative professionali sul MARC.

    Per iscriversi al GUMARC potete compilare la Scheda anagrafica Gruppo Utenti  e inviarla all’indirizzo info.gumarc21@unicatt.it all’attenzione della Dr.ssa Angela Contessi.

  • Segnaliamo l’articolo di Susanna Peruginelli e Paul Gabriele Weston Il MARC 21 in Italia (Biblioteche Oggi, nov. 2008).
    Pubblicato in occasione della nascita del GUMARC, riassume la situazione del MARC e della sua diffusione nel nostro paese, in confronto anche al panorama internazionale.
Facebooktwittermail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *