Il progetto IUE su WorldCat.org

L’Istituto Universitario Europeo (IUE) è stata la prima istituzione in Italia ad aderire ad OCLC con l’inserimento del proprio catalogo su Worldcat.org.
Su questa pagina forniremo i dati statistici aggiornati relativi al progetto.

Per dare una prima immagine delle caratteristiche della biblioteca dell’IUE rimandiamo alla sua pagina ufficiale.
Segnaliamo anche un breve articolo-intervista a Tommaso Giordano, vicedirettore della biblioteca, apparso su The Guardian il 7 agosto 2013.

Cronologia

  1. Il progetto IUE ha avuto inizio nell’agosto 2009 (IFLA, Milano)
  2. nel novembre 2009 è stato definito il contratto
  3. approvato e sottoscritto da entrambe le parti nel febbraio 2010
  4. nel frattempo, e fino al febbraio 2010 sono stati esaminati i primi file di test
  5. tra febbraio e marzo 2010 si sono svolte le operazioni di caricamento dei dati esportati dall’applicativo in uso (Millennium di Innovative)
  6. alla fine di  marzo 2010 l’intero DataBase è stato caricato ed è stato stilato il comunicato ufficiale
  7. nell’ottobre 2010 è avvenuto il primo aggiornamento.

Dettaglio statistico

La conversione vera e propria è durata 3 gg FTE dal 27 febbraio al 3 marzo 2010; sono stati processati 12 file di ca 46.000 record ciascuno.

Sono stati caricati dall’IUE 553.048 record in formato MARC21 e, dopo la fase di pre-processing sono stati avviati a conversione 546.846 record (98,9 %).
Per scelta interna dell’IUE si è deciso di non caricare tutto il posseduto della biblioteca, lasciando fuori le pubblicazioni presenti nel Repository istituzionale.

L’IUE con i suoi dati ha contribuito all’arricchimento di WorldCat nella misura del 33,8% dei record (pari a 184.877 record).

Alcuni record, pari al 1,9% del totale trattato sono stati scartati e marcati come“unresolved” o “invalid”; si tratta di ca 10.500 record.

Per avere un’idea di cosa significhino le marcature “unresolved” e “invalid” si rimanda alle spiegazioni della OCLC Batch service user guide, (Cap 6 Exception data).

Le localizzazioni

Ai record importati corrispondono 542.453 localizzazioni.

Ora seguiranno gli aggiornamenti a varia scadenza sui quali cercheremo, se possibile, di aggiornare le statistiche.

Facebooktwittermail